Fuoco D’ Amore

Fuoco d'amore che brucia e distrugge

Fuoco, fuoco che fa soffrire

Fuoco infernale che maledice

Uccide e provoca la morte.

 

Fuoco d'amore che emette brividi

Fuoco, fuoco che estirpa le bollette

Fuoco inimmaginabile che sconvolge

E tritura diamanti e pietre.

 

Dal cuore spezzato, isolato e triste;

Pazzo, snervante e umiliato.

Fuoco infernale che maledice,

Fuoco d'amore che brucia e distrugge.

 

I venti torrenziali e le onde sismiche

Hanno invaso e inondato il paradiso

Fuoco, fuoco che fa soffrire

Fuoco che uccide e provoca la morte.

 

Con il cuore spezzato, isolato e triste

Fammi sprofondare nell'assenzio

Incarcerami nel labirinto

Pazzo, snervante e umiliato.

 

Fuoco, fuoco che coagula e cuoce

Fuoco d'amore che brucia e distrugge

Fermati là! non voglio più soffrire;

È troppo presto per morire.

 

Canta mille galli! Suona mille campane!

Fuoco d'amore, fuoco, fuochi d'artificio

Per i giovani che cantano e canticchiano

E i miliziani drogati e ubriachi.

 

Fuoco d'amore che brucia e distrugge.

Spesso è triste amare troppo.

Spesso è bello sognare.

Fuoco d'amore che brilla e risplende.

 

Fuoco d'amore che mantiene viva la speranza.

Fuoco che illumina la strada della Libertà.

Fuoco, fuoco che scintilla e illumina

L'intero Universo: la terra e l'oceano.

 

Copyright © 10 dicembre 2011, Hébert Logerie, Tutti i diritti riservati

Hébert Logerie è autore di diverse raccolte di poesie.

 

This poem is about: 
Me
My family
My community
My country
Our world

Comments

Need to talk?

If you ever need help or support, we trust CrisisTextline.org for people dealing with depression. Text HOME to 741741